Questo sito non utilizza cookie di terze parti.Vengono usati solo cookies tecnici interni. Nessun dato di profilazione o di navigazione viene ceduto a terzi o utilizzato. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Navegratis.it specialisti in viaggi. Preventivi online - Vacanze con NAVE GRATIS per Sardegna, Sicilia, Corsica - Agenzia Viaggi Viterbo

L'estate continua a Marsa Alam

Fino a qualche anno fa il Mar Rosso era una delle mete più gettonate per spezzare l’avanzare del freddo autunnale. Poi sono accadute molte cose che hanno penalizzato questa località, minandone il senso di sicurezza e tutela che ognuno di noi ha necessità di trovare ovunque vada.

Oggi finalmente, dopo aver dimostrato al mondo di essere una zona comunque sicura, il Mar Rosso riprende quota.

In questo post non tratterò la ben nota Sharm El Sheikh, tuttora ricca di locali e Resort in grado di soddisfare gli amanti del divertimento. Oggi voglio raccontarvi della mia esperienza a Marsa Alam, un tratto di costa tra i più tranquilli e incontaminati d’Egitto.

Se cercate locali in cui divertirvi la sera, questo posto davvero non fa per voi: Marsa Alam è un minuscolo paesino di pescatori perso tra il mare e il deserto. Ma se siete dei sub o dei maniaci dello snorkeling, questo tratto di costa vi sarà sentire come in paradiso.

Qui esiste una delle barriere coralline più belle e incontaminate del mondo: un fiorire infinito di coralli multicolori abitati da pesci tropicali, razze, tartarughe, delfini e lamantini.

Se andrete a Marsa Alam, sono sicura che vi innamorerete della spiaggia di Abu Dabad, formata da un’ampia baia di sabbia fine e, cosa rara in queste zone, dotata di un fondale privo di ostacoli che digrada dolcemente e rende facile la balneazione anche per chi non è un esperto nuotatore. La baia è delimitata ai lati da due barriere coralline che la incorniciano da riva fino al mare aperto. Al centro, un’estesa prateria marina richiama un gran numero di tartarughe che qui vengono a nutrirsi subendo placidamente la presenza degli umani. Ad Abu Dabad, potrete incontrare anche il mitico dugongo, ma il lamantino a differenza delle tartarughe è molto timido, per cui dovrete essere piuttosto fortunati.

Ci sono numerose escursioni che partono dal porto di marsa Alam. Io ve ne consiglio sicuramente una, davvero imperdibile: la visita al Dolphin House (Reef Samadai), uno dei più importanti habitat di delfini del Mar Rosso. Il luogo fortunatamente è una riserva naturale, quindi l’approccio agli animali è di massimo rispetto. Il viaggio in barca per arrivarci dura circa un’ora, ma vi garantisco che ne vale la pena. Ad un certo punto, praticamente in mezzo al mare, vi avvicinerete ad un reef a forma di ferro di cavallo; è qui che dormono i delfini. Verrete scortati fino ad una prima fila di boe oltre le quali le barche non possono andare. Dopodiché dovrete proseguire a nuoto. Come è giusto che sia quando si parla di animali in libertà, i delfini non vengono assolutamente forzati a venire da voi, però quando lo fanno (e di solito lo fanno) è un’esperienza indimenticabile. A me sembrava di essere dentro un documentario. Il nostro gruppo era completamente circondato dal branco. I delfini ci nuotavano così vicini da toccarci e poi giocavano tra loro, donandoci uno spettacolo incredibile.

Occhio però! Se pensate di fare questa gita cercate di orientarvi verso una giornata con mare non troppo mosso. Le guide tendono a forzare le uscite con qualsiasi condizione, ma il mare molto mosso vi farà fare un viaggio orribile, renderà l’acqua meno cristallina e tendenzialmente inibirà l’uscita dei delfini. Lo scrivo con cognizione di causa perché a me è successo per l’escursione in barca ai giardini di Allah: un mare da divieto d’uscita e una paura del diavolo per ritrovarci a nuotare in un’acqua semi torbida e disertata perfino dai pesci (che giustamente, con quelle onde, mica se ne andavano in giro!).

Se avete voglia di spezzare l’autunno e di regalarvi uno scampolo d’estate fuori stagione, non vi resta che scegliere il Resort che fa per voi!

 A questo link potrete vedere l’elenco delle strutture in offerta sia a Sharm che a Marsa Alam

https://www.navegratis.it/it/africa/mar-rosso/

*La bellissima foto di copertina è di Claudia Beer (pixabay)

 

 

 

Trova la tua vacanza con nave gratis